Pam local: a Roma uno store con i nuovi standard di sicurezza

L’insegna si espande a Roma con un punto di vendita situato in via Camillo Serafini 98, pensato, progettato e realizzato per garantire i massimi standard di sicurezza per clienti e lavoratori, come già sperimentato nel negozio realizzato a Torino.

Questo store, realizzato in sinergia tra l’azienda Cean e Pam Panorama, rientra in un più ampio progetto che porterà all’apertura di altri punti di vendita con queste caratteristiche su tutto il territorio nazionale.

Siamo felici di annunciare questa nuova apertura nella Capitale dove la nostra insegna è sempre più presente ed apprezzata dai cittadini -afferma Renato Mazzucco, direttore vendite prossimità Pam-. L’emergenza Covid ci ha messo di fronte alle mutate abitudini di spesa da parte del consumatore e alla nuova esigenza delle persone di sentirsi sicuri durante il processo di acquisto. I nuovi punti di vendita Pam local sono progettati ripensando la progettazione degli spazi, la comunicazione e puntando sulla formazione del personale per rendere il supermercato un luogo in cui fare la spesa in tranquillità”.

Le soluzioni adottate

All’interno della struttura sono presenti barriere protettive sia per il cliente che per l’operatore e una comunicazione a pavimento indica il percorso consigliato da seguire come buona pratica per velocizzare il processo di acquisto e garantire la distanza di sicurezza durante la coda per accedere alla zona casse. Per velocizzare la spesa sono presenti prodotti già confezionati. Grazie alla soluzione Food to go sono disponibili soluzioni per pasti veloci.

Solidarietà

In ottica spesa solidale, sono a disposizione delle gift card che i clienti possono acquistare per regalare un pasto alle famiglie più bisognose della parrocchia del Santissimo Crocifisso di via Bravetta 332; iniziativa gestita insieme al Banco Alimentare di Roma.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome