Sainsbury’s conferma il trend positivo con l’aumento degli scontrini

Retail

Continua il trend positivo di Sainsbury's nel 2010 e 2011 nonostante la crisi. L'aumento del fatturato nel 3° trimestre (14 settimane, termine al 7 gennaio 2012), escluso il carburante, è stato del 4,5%. Mentre per quanto riguarda il valore, molto più significativo, a perimetro costante è aumentato del 2,1% in un anno e del 5,7% in due anni.
Sainsbury's durante il trimestre ha aggiunto 600.000 mq di nuovi spazi vendita tra cui è compreso il 1.000° store dell'insegna, a
Irvine, Scozia, insieme ad altri 21 nuovi negozi. L'area convenience è cresciuta di
quasi il 25%, spinta sia da nuovi spazi dedicati sia da veri e propri aumenti delle vendite per unità di superficie.

Natale spumeggiante
Le battute di cassa nella settimana di Natale, sono state 26 milioni, ovvero 1,5 milioni in più rispetto allo scorso anno.
Nella stessa direzione va il dato che la linea premium Taste the difference dell'insegna è cresciuta più del 10% durante il trimestre e che la vendita del grocery on line ha registrato la crescita record di quasi il 20%, con 160.000 ordini a settimana nel periodo natalizio dove è stato usato in modo pesante il servizio click and collect service scelto nel 75% dei casi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome