Schlecker sta per essere venduta a pezzi

Retail

L'amministratore Arndt Geiwitz ha detto: "Non c'e alcuna prospettiva di trovare una base economicamente giustificabile per continuare le operazioni o cercare di trovare un investitore".
Benché i potenziali investitori abbiano avuto la possibilità di migliorare la propria offerta, secondo Geiwitz, queste non erano accettabili in quanto non comparabili con i fondi che potrebbero essere ottenuti dividendo Schlecker in più pezzi.
L'intera rete Schlecker sarà dunque venduta il più rapidamente possibile a spezzatino.

Dubag è un investitore
Secondo il curatore fallimentare, un contratto preliminare di acquisto è stato firmato con Dubag, un investitore da Monaco di Baviera, per il gruppo tedesco Ihr Platz composto da 490 punti vendita. Dubag è anche in procinto di acquistare i 342 negozi XL perché sostiene Michael Schumann, presidente di Dubag "Noi vorremmo convertire rapidamente XL al concept Ihr Platz".
Secondo Geiwitz in questo modo si tagliano le perdite di 200 milioni di euro portandole a circa 25 milioni.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome