Sigma: Eros Magnanini, nuovo presidente

Retail

Passaggio di consegne anticipato alla presidenza di Sigma (oltre 2.500 pdv e un fatturato di 5,8 mld di euro): ad Antonello Basciu, che ha lasciato l'incarico per ragioni personali, succede Eros Magnanini, vicepresidente vicario Sigma e direttore generale di Realco, socio di Sigma fin dal 1962, anno della fondazione.

“A nome del Consiglio di Amministrazione -afferma Davide Rossi,
direttore generale Sigma- ringrazio Antonello Basciu per l'opera svolta
in questo anno e mezzo. La sua presidenza è coincisa con un periodo
decisamente impegnativo, ma ricco di soddisfazioni per il Gruppo, che ha
saputo andare in controtendenza, segnando una crescita sotto il profilo
sia della compagine, sia delle performance”.

Le priorità del nuovo presidente
La scelta di Eros Magnanini -60 anni, già Ad di Sigma e attivo in Realco
dal 2000, prima come dirigente finanziario, quindi come direttore
generale- è nel solco della continuità e riflette la storia e lo
sviluppo di Sigma. Il neo presidente ha assunto l'incarico con il preciso
obiettivo di proseguire lungo la strada tracciata dal CdA e dalla direzione di Sigma.
“Nei prossimi mesi lavorerò
per portare avanti i progetti di espansione, razionalizzazione e
rafforzamento della nostra presenza e del nostro business, che ad oggi
si sono dimostrati vincenti, come confermano i risultati ottenuti
finora", dichiara Magnanini.

Altre nomine del Cda
Nella stessa occasione, il Consiglio di Amministrazione ha affidata al vicepresidente Immacolato Bonina la funzione di vicariato e ad Oreste
Santini
, presidente di Consorzio Europa, la carica di vicepresidente,
confermata anche a Raniera Sopranzetti, vicepresidente Coal.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome