Social media marketing: una opportunità per il retail

Secondo una recente analisi di Nielsen, colui che definiamo “consumatore digitale” trascorre in media 60 ore alla settimana per l’appunto consumando contenuti attraverso schermi multipli: connected tv, pc, tablet, smartphone.

E un numero crescente di consumatori, prima di effettuare un acquisto, utilizza gli strumenti mobile per cercare, confrontare, comparare. 

 

 

Questo, se da un lato significa che il consumatore è molto più consapevole, dall’altro esplicita che il retailer ha a sua disposizione un numero crescente di punti di contatto con il suo cliente potenziale.
Inclusi i social media.

I canali social sono oggi un nuovo punto di contatto e di ingaggio con il cliente/consumatore e mettono in discussione i rapporti tra i diversi soggetti della filiera. A questi temi dedichiamo una attenzione specifica, attraverso focus e momenti di formazione e sintesi sulle opportunità di business che ne derivano.

Scopri come e quanto il social media marketing sta cambiando le relazioni tra clienti e imprese nel mondo della distribuzione con il primo di una serie di white paper gratuiti dedicati a questo tema, scaricandolo da questo indirizzo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome