Un Number 1 per la logistica

Retail

Si chiama Number 1 e lo vuole diventare anche di fatto nella logistica del grocery. Con il perfezionamento della fusione tra Fisi (gruppo logistico con 100 dipendenti e 100 milioni di fatturato, sedi a Padova e Milano) e Number 1, azienda logistica (320 adetti e 320 milioni di fatturato) che Barilla nel 1998 ha staccato dalle attività core del Gruppo. Nel tempo l’azienda è cresciuta acquisendo clienti esterni e quest’estate Barilla l'ha ceduta a Fisi. Così ha preso vita una realtà che mantenendo la denominazione Number 1 si propone di servire 100mila pdv italiani e di conseguire da subito un fatturato di oltre 400 milioni di euro.

Diventare il più grande operatore di logistica integrata
"Lo scopo -come ha dichiarato l’Ad del nuovo gruppo, Gianpaolo Calanchi, ex Barilla- è quello di diventare il più importante operatore italiano della logistica integrata" e per conseguire questo risultato la neonata azienda vuole puntare sulla distribuzione del fresco, creando una rete capillare di distribuzione. Obiettivo a medio termine di espandersi all’estero. Nella compagine societaria di Number 1 è presente con una quota del 24% la cooperativa parmense Taddei.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome