Unieuro cambia ragione sociale e cda

unieuro

Rimane il soggetto giuridico di Unieuro, cambia la ragione sociale. L’Assemblea straordinaria dei soci di S.G.M. Distribuzione ha decretato la trasformazione da S.R.L. a S.p.A modificando anche la denominazione da S.G.M. Distribuzione a Unieuro. La nuova ragione sociale è dunque Unieuro S.p.A.

Giancarlo Nicosanti Monterastelli, nuovo presidente e amministratore delegato, in azienda dal 1982, commenta: “Giuseppe e Maria Grazia Silvestrini hanno creato questa formidabile realtà imprenditoriale lavorando con grande tenacia per oltre cinquanta anni e, già nel 2005, hanno iniziato a progettare il passaggio di consegne consentendo al fondo Rhone Capital di investire in SGM. Il processo di managerializzazione si è qui completato, e noi dobbiamo continuare a guidare l’azienda nel solco, fatto di passione per il lavoro, di onestà e attenzione alle persone, che loro hanno tracciato”. Il nuovo Consiglio di Amministrazione è composto oltre che dal neo Ad anche dai consiglieri Gianpiero Lenza e Robert Agostinelli.

Passaggio di consegne. Lo storico presidente dell’insegna, Giuseppe Silvestrini, cede dunque la poltrona e lascia che ha ricoperto per diversi anni. “Negli ultimi dieci anni – commenta - ci siamo impegnati affinché la società crescesse anche sotto il profilo manageriale, rendendosi indipendente dai fondatori e la decisione di oggi sancisce il raggiungimento dell’obiettivo. L’alto livello del management consente oggi, con serenità, di mantenere la qualità di socio, sono il terzo maggior investitore in SGM, e di dedicarmi ad altri interessi, godendo delle soddisfazioni che questo investimento mi ha dato e, sono certo, continuerà a darmi.”

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome