Unieuro rilancia l’innovazione a Milano, con l’abbinata store-uffici

Il nuovo Unieuro che apre sabato 20 novembre al pubblico, in via Marghera 28, a Milano non è solo un punto di vendita specializzato in elettronica di consumo ed elettrodomestici, il più grande di Unieuro a Milano città, con i suoi 1.800 mq di vendita divisi equamente fra livello 0 (ground) e primo piano; è anche una delle più importanti operazioni di refurbishment immobiliare a Milano, nella quale Unieuro ha creato i nuovi uffici sopra il grande negozio sviluppato al posto del Mondadori Multicenter.

Nei tre piani superiori (1° negozio, gli altri 2 uffici) si trasferisce la sede operativa della controllata Monclick, creando così una sinergia più diretta con i dipendenti Unieuro. "Sinergia proficua anche sul piano delle sperimentazioni in-store -come ha sottolineato Marco Titi, direttore marketing di Unieuro-, perché avere un punto di vendita così grande e importante a portata di ufficio, consente un'implementazione più diretta, agevole ed efficace di eventuali sperimentazioni in termini di assortimento e servizi".

Giancarlo Nicosanti Monterastelli, Ad di Unieuro

Come ha ricordato Giancarlo Nicosanti Monterastelli al taglio del nastro, con questo nuovo punto di vendita "Unieuro consolida e in un certo senso inaugura la sua presenza a Milano città, dov'era presente fino ad oggi con gli store di San Babila e Canonica.Oltre agli uffici, nel palazzo ha trovato spazio un nuovissimo negozio Unieuro da 1.900 mq di superficie, che accoglierà la clientela a partire da sabato 20 novembre, alla vigilia del Black Friday e dell’importante stagione natalizia".

Le particolarità dello store

Situato al piano terra e al primo piano, il negozio adotta il layout ideato per garantire un’esperienza d’acquisto coinvolgente e appagante e si trasformerà da subito nel punto di riferimento per tutti gli appassionati di tecnologia di uno dei quartieri a maggior vocazione commerciale della città. Unieuro ha dimostrato un impegno concreto verso Milano nella ricerca di soluzioni a basso impatto ambientale e sociale, che creano valore per l’intera comunità. L’edificio è stato certificato secondo lo standard mondiale per le costruzioni eco-compatibili LEED Core&Shell v.4.

Al suo interno sono state adottate soluzioni all’avanguardia per la gestione ottimale della temperatura e del rinnovo dell’aria, mentre esternamente saranno installati due impianti fotovoltaici che forniranno energia agli uffici e allo store.

Sulla parete interna del terrazzo verrà infine realizzato un murale originale e distintivo, ricorrendo a vernici a tecnologia Airlite, che assorbono anidride carbonica e depurano l’aria in modo naturale, riducendo gli agenti inquinanti.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome