Guardini sceglieil merchandise sostenibiledi ProgettoContinuo

Produttori

Comunicare attraverso principi di sostenibilità significa offrire al
proprio pubblico più garanzie e un'immagine virtuosa e attenta.
Per questo motivo Guardini ha scelto ProgettoContinuo per realizzare un merchandising riciclando materiale borse, racolle, pochette da braccio, cartelline e
altri oggetti di design mediante il  riutilizzo il proprio  ha deciso di rivoluzionare le
proprie iniziative legate al merchandising e alla gadgettistica
aziendale.

Progetto 4R
Il progetto di Guardini si chiama 4R dove le "R" stanno per:

R come riciclo - Questa voce dice che l'obiettivo è utilizzare il più possibile
materiali riciclati, dai pallets per il trasporto delle merci e delle
materie prime, alla carta da imballo e da ufficio.
R come riuso - L'impegno è di trovare modi e mezzi per
riutilizzare materiali e oggetti di difficile smaltimento così da
ridurre al minimo i rifiuti prodotti.

R come riduzione
- Ovvero riduzione degli sprechi: energia, acqua, materie
prime non possono andare sprecate e Guardini da sempre è impegnata
nell'ottimizzazione delle risorse.

R come rinnovabile - Presto Guardini occuperà i nuovi stabilimenti
produttivi progettati in un'ottica di sostenibilità, alimentati da
fonti energetiche rinnovabili.

Missione di ProgettoContinuo
ProgettoContinuo nasce da due torinesi, Stefania Farina e Stefano Ceresa, con la mission di recuperare e riciclare le affissioni esterne in cloruro di polivinile (pvc) ed altri materiali che richiedono uno smaltimento separato.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome