Centergross diventa CenterBOx

Retail

Nuovo nome, nuovo sistema, nuovo look per Centergross, che ha l’obiettivo di diventare il punto di riferimento dell’eccellenza per la distribuzione del ‘fast fashion’ italiano e internazionale.

A firmare il rilancio della struttura, un team di professionisti esperti in comunicazione, architettura e business che si attiveranno per disegnare il nuovo percorso di CenterBOx, questo il nuovo nome prescelto per sottolineare il nuovo corso, ma anche il legame con la città di Bologna.
Il progetto di riqualificazione dell'area, presentato oggi nel corso di una conferenza stampa, prevede l’investimento complessivo di circa 1 milione di euro per il prossimo anno. I lavori avranno inizio a fine estate.

Spiccata vocazione fashion
Il centro distributivo bolognese offre soluzioni, prodotti e servizi concentrati in un’unica area privata di oltre 1 milione di mq, di cui 100.000 di uffici e 400.000 di aree espositive, dove sono presenti 683 aziende (dato aggiornato a luglio 2008) rappresentative di molteplici settori, dall’information technology alla meccanica, dall’oggettistica agli elettrodomestici, dai servizi logistici alla farmaceutica e, soprattutto -il 70% delle aziende- abbigliamento e moda.

Nato negli anni '70, offre soluzioni, prodotti e servizi di
qualità alla piccola e media impresa, mettendo in contatto gli
imprenditori con buyers italiani e internazionali.
Oggi occupa oltre 5mila
addetti e genera un giro d’affari annuo di circa 5 miliardi di euro.
Grazie anche all’internazionalizzazione del  business, a seguito
di un significativo aumento delle esportazioni, sostenuto dal
coinvolgimento di operatori industriali e commerciali provenienti non
soltanto dall’Italia, ma anche da Europa, Asia, Medio-Oriente e America.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here