Nuove aperture per Chef Express (Gruppo Cremonini) all’interno de Il Terrazzo, la nuova Food Lounge nella stazione di Torino Porta Nuova, inaugurata oggi da Grandi Stazioni Retail.

Novità assoluta è l’elegante bar caffetteria a marchio Harry’s Bar, simbolo degli anni della Dolce Vita romana, che per la prima volta varca i confini della Capitale. Chef Express, oltre ad essere proprietaria del marchio dello storico locale di via Veneto, gestisce direttamente a Roma l’Harry’s Bar Trevi, a pochi passi dall'omonima fontana del Bernini.

Il Terrazzo di Torino Porta Nuova si estende su un’area di 2.000 mq di nuove offerte commerciali Food&Restaurant, e rappresenta il coronamento dei lavori di riqualificazione della stazione da parte di Grandi Stazioni Retail. La nuova Food Lounge è stata concepita come un grande spazio, attento al design e all’ambiente, dedicato alla socialità, ai sapori e al comfort di cittadini. Al suo interno Chef Express ha inaugurato anche un ristorante McDonald’s: operando con marchi propri e in licenza, l’azienda di Gruppo Cremonini ha potuto offrire anche a Torino una varietà di offerta, nella cornice complessiva dei nuovi locali aperti all’interno dello spazio.

“Siamo particolarmente orgogliosi delle nuove aperture a Torino Porta Nuova, che rafforzano la nostra partnership ultraventennale con Grandi Stazioni Retail, nel cui ambito a breve ci saranno altre inaugurazioni a Firenze, Roma e Genova -commenta Cristian Biasoni, amministratore delegato di Chef Express-. Il contesto richiedeva un format di alto livello e siamo felici di aver portato a Torino un simbolo di Roma, un segnale di ottimismo e di fiducia per il rilancio della città, al quale contribuirà sicuramente anche la Stazione di Porta Nuova completamente riqualificata. Da leader in questo settore continuiamo a credere e investire in questo mercato che, insieme a tutto il settore del trasporto ferroviario, è al centro dei grandi investimenti del Pnrr destinati allo sviluppo della mobilità sostenibile”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome