Galbanino e Pandittaino: la campagna co-marketing dedicata ai siciliani

Gli obiettivi alla base dell'attività di co-marketing avviata da Galbanino l'Originale e Pandittaino (brand della Cooperativa Agricola Valle del Dittaino, formata da soci produttori di cereali) in Sicilia sono diversi: consolidare il posizionamento di entrambi i brand, aumentare l'engagement, incrementare le vendite.

Nasce per questi motivi l'attività, sviluppata dall'agenzia di comunicazione Industria01, che rappresenta per Galbanino la prima azione di co-marketing territoriale.

Il claim legato a questa operazione è Noi siciliani, cresciuti a pane e Galbanino per evidenziare il legame con la tradizione e con le abitudini alimentari dei siciliani di tutte le età. La Sicilia, d'altra parte, rappresenta per entrambi i brand un territorio strategico: Galbani registra nell'Isola una quota di mercato del 75% contro il 73% del totale Italia, mentre Pandittaino, prodotto dalla Cooperativa Agricola Valle del Dittaino nel cuore della regione, unica in Italia con doppia filiera certificata (per il grano tenero e per il grano duro), nell'Isola registra il 50% del fatturato totale. La campagna vede, pertanto, protagonisti i volti comuni dei siciliani a rappresentare le varie fasce di età di consumatori, ma anche luoghi particolarmente suggestivi e noti dell'Isola.

Le attività in store

Questa operazione coinvolge i punti di vendita siciliani, sia della distribuzione moderna che del normal trade, all'interno dei quali saranno attivate da oggi al 31 maggio iniziative specifiche con la presenza di pendolini stopper a scaffale, calpestabili adesivi a pavimento, locandine e volantini nei quali si propone la combinazione dei due prodotti, taglio prezzo sulle referenze coinvolte che avranno un packaging dedicato e personalizzato. L'operazione coinvolge tutti formati di Galbanino l'Originale nei formati da 230g, 270g, 550g e nei formati famiglia da 850g e 930g, e alcune referenze di Pandittaino che per questa attività ha scelto il tradizionale pane di semola di grano duro siciliano a fette, nella versione classica e integrale, la Muffoletta e il Maxi Burger di farina di grano tenero. Disponibile, inoltre, una landing page dedicata con contenuti specifici realizzati per valorizzare l'abbinamento dei due prodotti e per fornire consigli di utilizzo, informazioni sui valori nutrizionali, modalità d'uso e ricette con la consulenza di chef locali.

Le dichiarazioni

L'idea alla base di questa operazione -afferma la responsabile commerciale della Cooperativa Agricola Valle del Dittaino, Federica Savasta- è di mettere in risalto i valori della tradizione siciliana che Galbani condivide con noi”.

Abbiamo voluto legarci a un marchio forte in Sicilia come quello di Pandittaino che vanta 45 anni di esperienza -spiega il direttore marketing di Lactalis, Mauro Frantellizzi-. In questo modo vogliamo valorizzare una tradizione culinaria consolidata che si lega a valori emozionali potenti. Ci piace sottolineare, inoltre, il legame che abbiamo con la Sicilia e il riconoscimento nei confronti dei consumatori che da sempre ci premiano scegliendo i nostri prodotti”.

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome