Interdis lancia Delizie, una linea private label da 730 referenze

Retail

Interdis tira fuori dal cassetto il marchio Delizie, registrato nel 1999, per rilanciarlo e farne il perno sul quale ruoterà la nuova strategia di marketing e comunicazione rivolta al consumatore finale. La gamma Delizie va a sostituire marchi insegna storici e ben conosciuti dal pubblico italiano (Sidis e Dimeglio) anche per venire incontro al gradimento dei nuovi soci che Interdis prevede di aggregare nei prossimi sei mesi. "Da questa ipotesi dipende in parte la definizione quantitativa del budget complessivo destinato all'investimento in comunicazione” ha precisato Giorgio Santambrogio (in foto), direttore generale di Interdis, che, con il presidente del gruppo, Nicola Mastromartino, ha presentato la nuova iniziativa nella sede milanese di Future Brand, società specializzata nello sviluppo del branding di marca, che ha curato tutto il system grafico di Delizie.

Diveal di Caserta e Idal di Benevento, nuovi soci
La costruzione dell'offerta sarà completata all'inizio del 2013 e si articolerà in 730 referenze ripartite in 10 linee contrassegnate da appositi codici colore.
Alle 14 imprese associate a Interdis e operanti nel commercio al dettaglio e all'ingrosso con 1.195 punti di vendita in 14 regioni, 69 province e 710 comuni, se ne aggiungeranno a partire dal primo luglio 2012 altre due, la casertana Diveal e la beneventana Idal.
Interdis è partner di Gruppo Pam in Aicube, centrale di marketing e acquisti costituita all'inizio del 2012 per coordinare i piani promozionali, di marketing e di loyalty management tra i due gruppi e favorire sinergie sul piano degli acquisti e della logistica.
Sidis, insieme con i marchi più locali Dimeglio, Eté, Migross e Supermercati Isa, rimane l'insegna protagonista della futura crescita delle rete al dettaglio del gruppo.

Interdis, rete di vendita per tipologia dimensionale
Ipermercati (> 2.500 mq): 6                        18.200
mq
Supermercati                   : 210                   144.711
mq
Superette e minimercati  : 764                   143.932
mq
Specializzati                    : 165                     36.599
mq
Discount                          : 35                       11.816
mq
Totale dettaglio                : 1.180               355.258
mq
Cash and carry                 : 15                      61.800
mq
Totale pdv                        : 1.195               417.058
mq
Fonte: Interdis, dati aggiornati al 29.06.2012

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome