Kiabi: a Catania il primo store in affiliazione

Primo punto di vendita in franchising per Kiabi che inaugura uno store affiliato a San Giovanni la Punta in provincia di Catania, all'interno del centro commerciale I Portali potenziando la rete italiana attualmente formata da 33 strutture e 505 in tutto il mondo.

Il negozio è il frutto di un accordo commerciale tra il marchio francese e gli imprenditori catanesi Luca e Giuseppe Giuffrida. Il negozio si sviluppa su un'area di 1.000 mq con un'offerta in linea con l'immagine più moderna della catena: arredamento total white per garantire visibilità degli ambienti, esposizione lineare in grado di far risaltare colori e prodotti, suddivisi in corner specifici per ogni settore merceologico, donna, uomo, kids, neonato, lingerie, curvy, accessori. Tra i servizi propone il Click & Collect, la E-prenotazione, il ritiro in 4 ore, il programma fedeltà, la gift card. Inoltre è attivo lo Critizr per misurare la soddisfazione del cliente post acquisto. L’obiettivo è quello di fornire una shopping experience ottimale e omnicanale.

I nuovi partner dell'insegna dovranno avere già esperienza nel retail ma anche una situazione finanziaria solida. Kiabi richiede inoltre che vengano direttamente coinvolti nell’attività commerciale e che abbiano orientamento al business, al team e al cliente.

Le dichiarazioni

Abbiamo molte aspettative sulla Sicilia, e su Catania in particolar modo. I nostri clienti da tempo ci reclamano sull’Isola e siamo ben lieti di poter rispondere con la nostra presenza" spiega Marco D’Intino, direttore Kiabi Italia.

Entrare a far parte di una grande catena internazionale del fashion, con margini e know-how garantiti, e significative esclusive territoriali è certamente un rilevante vantaggio per il partner" aggiungono gli imprenditori etnei.

"L’obiettivo di Kiabi è quello di aprire un solo punto di vendita nei primari centri dello shopping di ogni capoluogo di provincia (con la sola eccezione delle grandi città)” conclude Massimo Pozzi, direttore sviluppo Kiabi Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome