L’eCommerce Olav si fa strada in Italia

Con un assortimento di 13 prodotti, la start up Olav si propone al mercato italiano attraverso una gamma che conta 4 differenti padelle rivestite, 4 padelle non rivestite, 4 pentole, un coltello con 12 tipologie di manico. L'obiettivo alla base del brand è di creare utensili da cucina di qualità che possano durare a lungo, nel rispetto dell’ambiente, con un’anima in rame, importante per la diffusione del calore, uno strato di alluminio e uno strato di acciaio inossidabile.

L'azienda eCommerce è stata creata da Christina Neworal e Till von Buttlar nel 2018, in Germania. E piano piano si sta facendo strada in più Paesi. "Olav ha una particolare ammirazione per il made in Italy -spiegano i fondatori-. Tutto il mondo ammira e invidia la cucina italiana e in quest’ottica l’azienda guarda con interesse a nuove opportunità. Attualmente i prodotti Olav sono utilizzati in Italia, scelti con cura da brand affermati nel mondo della ristorazione, in particolare a Milano".

In termini di rispetto per l'ambiente aggiungono: "Solo in Germania, ogni anno vengono smaltite circa 10 milioni di pentole. Si tratta dell’equivalente di circa 5.000 tonnellate di rottami metallici, significa 20 balenottere azzurre che potrebbero essere potenzialmente salvate ogni anno se le persone rivestissero le loro padelle. Da qui la missione di Olav: contribuire alla salvaguardia dell’ambiente con una politica green che prevede una forte riduzione dell’impatto".

I prodotti Olav

I prodotti hanno caratteristiche distintive. Il coltello da chef è realizzato in acciaio high-tech metallurgico in polvere, così da avere un'estrema affilatura e un'eccellente resistenza al taglio. L'impugnatura ergonomica realizzata con pregiati legni europei si adatta perfettamente alla mano per un taglio senza sforzo. I legni per i manici dei coltelli Olav provengono dalle foreste locali e ogni singolo legname viene selezionato a mano.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome