Negli store Spazio Conad entrano i punti di vendita Unieuro

Unieuro

Cinque punti di vendita a insegna Unieuro entreranno negli store Spazio Conad gestiti da CIA-Conad grazie  a un accordo appena stipulato tra i due gruppi. La collaborazione permette in primo luogo a Unieuro l’espansione in regioni strategiche come Lombardia e Veneto, senza sovrapposizioni significative con i punti vendita esistenti, e il presidio di centri commerciali in aree non ancora raggiunte, rafforzando la propria presenza nel segmento “mass merchandiser”. Dal canto suo CIA-Conad, che si concentrerà sulle categorie merceologiche che da sempre rappresentano il fiore all’occhiello dell’intero mondo Conad, in particolare il fresco, potrà beneficiare del traffico generato da Unieuro, sia attraverso le campagne promozionali sia grazie all’opzione di ritiro in negozio.

“L’accordo tra Unieuro e CIA-Conad suggella il proficuo e duraturo rapporto di collaborazione tra due aziende forlivesi che negli anni hanno saputo guadagnare notorietà e quote di mercato nazionali, cogliendo le opportunità che si sono via via presentate e facendo leva sulle rispettive specificità, a partire dalla natura aziendale: quella di società per azioni quotata in Borsa per Unieuro, quella di cooperativa per Commercianti Indipendenti Associati” spiega Luca Panzavolta, Amministratore Delegato di CIA-Conad.

Le strutture saranno quattro in Lombardia e una in Veneto, all’interno degli spazi ex-Auchan. Nello specifico saranno situati  all’interno dello Spazio Conad nel centro commerciale di Curno (Bg), che aprirà a breve,  ma anche a Padova, Vimodrone (Mi), Merate (Lc) e Rescaldina (Mi).

“I nuovi punti di vendita Unieuro all’interno degli ipermercati Spazio Conad nascono da un’occasione irripetibile nel panorama retail italiano. A distanza di un anno dallo sbarco di Unieuro nella grande distribuzione organizzata, rafforziamo e rilanciamo il nostro progetto di penetrazione del canale grazie a CIA-Conad, con cui condividiamo le radici forlivesi e la grande attenzione al cliente e ai suoi bisogni” aggiunge Giancarlo Nicosanti Monterastelli, Ad di Unieuro.

I termini dell’accordo

Negli spazi liberatisi nei punti di vendita ex Auchan sorgeranno gli store Unieuro della superficie media di 800 mq, con accesso diretto dall’ipermercato e/o dalla galleria commerciale e saranno gestiti direttamente da Unieuro tramite personale proprio, parte del quale di provenienza ex-Auchan.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome