Odorizzi: “La concorrenza di Aldi ci stimola ad essere più incisivi”

L'arrivo di Aldi in Italia segna l'ingresso in gdo di un "carrarmato da guerra" che richiede ai competitor "di attrezzarsi bene". Così la direttrice di Mark Up e Gdoweek Cristina Lazzati apre a un confronto sul tema nel corso della tavola rotonda moderata al Festival della Crescita 2018 - appuntamento di Trento.

Quale, quindi, la risposta giusta al re del discount? Secondo Ivan Odorizzi, presidente di Eurospin e di Dao (Conad) la reazione giusta è una sola: essere più bravi, incisivi nell'offerta, migliorare e magari imparare qualcosa. Sopra la video-intervista completa.

Curiosa di tutte le forme di retail, italiano e internazionale, fisiche e online, food e non food. Da anni, seguo le evoluzioni (e le involuzioni) di questo mondo con l'obiettivo di raccontare, con occhi attenti e un pizzico di ironia, nuove realtà, iniziative originali, aggregazioni innovative, negozi d'impatto, e …

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome