Per Penny Market parte campagna incentrata su prezzi shock

Retail

“Meglio spendere meglio”. È questo il claim della nuova campagna Penny Market, on air dal 17 novembre per quattro settimane, che coniuga la componente di risparmio con l’idea di spesa di qualità. L'obiettivo è preciso: assicurare memorabilità all’iniziativa dei prezzi ribassati il venerdì e il sabato e alle singole offerte che si alterneranno durante il periodo di messa in onda.

Ironia
L’agenzia 1861united ha voluto imboccare una strada fortemente ironica per il suo messaggio televisivo. Lo spot punta infatti su una carrellata di testimonianze di coloro che si sono trovati davanti alla visione improvvisa di decine di prodotti a prezzi talmente bassi da risultare sconvolgenti. L'ironia sta nelle reazioni dei clienti che, una volta fuori dal negozio, mostrano allo spettatore dei segni piuttosto particolari: c’è chi si ritrova con varie ciocche di capelli in meno, chi è quasi completamente afono, chi ha gli occhi sgranati all’inverosimile. La ragione sta nelle reazioni istintive alla vista dei prezzi shock.
Lo spot, prodotto da Mercurio Cinematografica, è diretto dai due registi argentini Rio. La musica è firmata Themusicbank.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome