Primo giorno di lavoro del nuovo numero uno di Carrefour

Retail

Grosse sfide aspettano in Carrefour, Georges Plassat, l'ex capo di Vivarte. La principale sarà quella di rilanciare le vendite del Gruppo nel mercato interno, mentre l'azienda sarà in ristrutturazione e anche se molti pensano che per Plassat ci vorrà del tempo prima di padroneggiare la gestione di una grande azienda.

Sfida: quasi ovunque Carrefour non è più leader
Come afferma Lsa "Quasi ovunque, Carrefour non è più leader nel suo settore. In Cina, è superata da Art Sun, in Brasile da Grupo Pao de Azucar, in Argentina da Cencosud, in Colombia da Exito, in Spagna da Mercadona e in Francia, che il mercato più importante, da Leclerc, Auchan e tutti i gruppi indipendenti. Francia, dove per la prima volta nella sua storia, l'ammiraglia del Gruppo, la divisione ipermercati, ha perso soldi nel 2011 (quasi 200 milioni di risultato operativo, secondo le nostre fonti)".

Noel Prioux sta lavorando da diversi mesi
Si deve cominciare, in primo luogo, per la ripresa in Francia, progetto su cui sta lavorando da diversi mesi Noel Prioux: "Il cui buon senso combinato con il pragmatismo, l'energia e la leadership di George Plassat dovrebbe fare meraviglie". La speranza non può venir meno, perché -sempre secondo Lsa- "Non si può veder affondare una nave grande come Carrefour, con circa 500.000 dipendenti e 10.000 store".
Condividiamo la preoccupazione.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome