Priorità di Eurospin: viaggi, internet e sviluppo rete

Retail

Nel n° 39 di Gdoweek, attualmente in distribuzione, è pubblicata un'intervista a tutto campo con Romano Mion, uno dei fondatori di Eurospin, dalla quale riportiamo alcuni passaggi salienti che fanno il punto della strategia alla vigilia (2013) del ventesimo anno di attività.

Offerta viaggi
Uno dei driver considerati chiave per lo sviluppo dell'insegna è l'offerta viaggi che Mion così spiega. "In questo momento, raccolgono consensi quelli in Italia. La loro attrattività nasce dal prezzo accessibile e dalla nostra buona conoscenza del territorio italiano che ci permette di selezionare destinazioni e pacchetti interessanti".

Questo, ad ogni modo, poi si tradurrà in pacchetti da vendersi anche fuori dall'Italia: il gruppo, infatti, sta lavorando alla realizzazione di pacchetti turistici da vendere all'estero attraverso il sito internet (che è già disponibile anche in inglese) per promuovere l'Italia nel mondo. Per questo un forte impegno è dedicato all'ottimizzazione del sito web, con una comunicazione adatta a un pubblico internazionale.

Focus in termini di prodotti e offerta

Le aree sulle
quali l'insegna sta puntando,
a livello di offerta e di pl,
per soddisfare le esigenze
della propria clientela sono i prodotti per bambini, animali,
cosmetici e cibi per la salute
(soprattutto per chi soffre di
allergie e diabete), in pack
sostenibili.

Sviluppo della rete
Altra priorità sta nell'apertura di 50 negozi all'anno, tra nuovi pdv e ristrutturazioni. Esclusa, però, qualsiasi operazione di
acquisizione.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome