Esperienza immersiva in realtà aumentata nello store hi-tech di Puma

Nel nuovo flagship store di New York Puma, i clienti possono interagire via app con le collezioni sugli scaffali

store Puma realtà aumentata

Uno store ultratecnologico e direttamente connesso all'app tramite la realtà aumentata, quello che Puma ha aperto a New York, come abbiamo già riportato in questa notizia.

Tra le numerose tecnologie presenti, l'utilizzo della realtà aumentata è una delle innovazioni più interessanti all'interno del pdv. Un'esperienza di acquisto che si arricchisce di un assistente sullo smartphone che, riconoscendo 7 particolari modelli di scarpe della collezione Puma, permette di interagire con il prodotto e avere ulteriori informazioni su di esso, oltre a guidare il cliente all'interno dello store.

Il video qui sotto di Zappar, che ha realizzato l'app, illustra bene come funziona l'interazione all'interno del negozio.

Sebbene secondo recenti stime la realtà aumentata sia utilizzata solo dal 5% dei clienti degli store, diversi sono gli esempi di un suo utilizzo soprattutto per la capacità di ampliare le esperienze di acquisto.

Molti esperti concordano con il fatto che nelle sue diverse declinazioni possa avere un potenziale di crescita molto alto, soprattutto in prospettiva quando le tecnologie 5G, si saranno diffuse capillarmente.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome