#Retailinprimalinea. Gruppo Gabrielli: un milione per una struttura sanitaria

Oasi Gruppo Gabrielli

La donazione fatta dalla famiglia Gabrielli, formalizzata nel corso di una riunione del cda della holding, servirà alla realizzazione di una struttura sanitaria con cento posti letto di terapia intensiva per fronteggiare l'emergenza Coronavirus.

Il gruppo risponde così all'appello del presidente della Regione Marche, Luca Ceriscioli, dando il proprio contributo. “La struttura deve essere realizzata in tempi estremamente brevi e quindi occorrono aiuti immediati -sottolineano i rappresentanti della famiglia Gabrielli- ed è per questo motivo che abbiamo deciso immediatamente di prendere una decisione che comporta l'erogazione di una donazione di un milione di euro. Noi siamo un'azienda ascolana e riteniamo questa iniziativa coerente con quanto abbiamo fatto sino ad ora per il nostro territorio”.

La donazione si aggiunge ad altre iniziative intraprese dal Gruppo Gabrielli che si è schierato al fianco delle strutture sanitarie del territorio. “Ovviamente seguiamo quotidianamente l'evolversi della situazione emergenziale legata alla pandemia da coronavirus -afferma Giancarlo Gabrielli presidente della Holding della Famiglia Gabrielli- e continueremo a rimanere in ascolto delle istanze del nostro territorio”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome