#Retailinprimalinea. Le iniziative di Apulia Distribuzione (Carrefour)

carrefour

In oltre 200 punti di vendita Carrefour del sud Italia, dislocati in Puglia, Basilicata e Calabria, Apulia Distribuzione ha attivato varie iniziative a sostegno e tutela dei consumatori e dei dipendenti. L'ultima in ordine di tempo è l'attivazione della Spesa Sospesa basata sulla solidarietà fra utenti. Ogni cliente può lasciare instore articoli appena acquistati, di ogni categoria merceologica, in un carrello dedicato, posizionato subito dopo le casse. La spesa donata sarà gestita direttamente dal Comune di riferimento in collaborazione con la Protezione Civile che provvederà a distribuirla alle famiglie più bisognose.

Questa iniziativa si aggiunge alle altre due promosse dal gruppo ossia un bonus aggiuntivo del 10%, grazie ai fondi stanziati dal Governo, sul valore dei Buoni Spesa dei Comuni per l’acquisto di beni necessari e il potenziamento del servizio di acquisti online Speasy.it che consente l’acquisto tramite sito e app con la consegna della spesa a domicilio o il ritiro in negozio. Il servizio è attivo in Puglia e Basilicata (con il doppio sistema di domicilio e ritiro nel punto di vendita) e in Calabria con la sola possibilità del ritiro in negozio.

"Il nostro primo pensiero -spiega il direttore vendite Michele Sgaramella- è stato tutelare la salute dei nostri dipendenti e dei nostri clienti. Iniziative come queste derivano da settimane di pensieri che vanno in un'unica direzione. Sperando che questo brutto incubo finisca presto, colgo l'occasione per ribadire di restare a casa. Ci saranno ulteriori iniziative da parte di Apulia Distribuzione nel futuro prossimo che cercheranno di dimostrare sempre più la nostra vicinanza al cliente".

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome