Despar Nordest, il fatturato vola oltre 1,8 miliardi di euro

Retail
Brillanti, nel contesto opaco, per non dire plumbeo, che contrassegna il mercato retail italiano anche nel food, le vendite di Despar Nordest, rappresentata da Aspiag Service srl.
Rudolf Staudinger, presidente di Aspiag, ha comunicato dalla sede di Mestrino (Pd) i risultati 2012: il fatturato ha raggiunto quota 1.845,9 milioni di euro, +3,8% rispetto al 2011, in controtendenza con il trend generale della gdo che, secondo i dati Istat, ha registrato nel complesso un calo dello 0,9%.

Fra le prime dieci imprese
Con questi risultati di vendite, Despar Nordest si colloca tra le prime dieci imprese italiane della distribuzione alimentare, e unica, insieme a Gruppo Unicomm (Selex), nel panorama della gdo tradizionale (non discount).
Nell'area geografica dove esercita la sua attività (Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Veneto ed Emilia Romagna) Despar Nordest ha una quota di mercato del 15,06% (Nielsen).

Aperture nel segno dell'eco-efficienza
Nel 2012 Aspiag Service ha inaugurato 20 punti di vendita (compresi i dettaglianti associati) di cui 3 nuovi Despar, 7 Eurospar, e 1 Interspar. A questi vanno aggiunte le 17 ristrutturazioni realizzate, come le nuove aperture, secondo criteri di basso impatto ambientale. Solo per citare alcuni esempi: in due superstore (Pordenone e Bolzano) è stato installato un impianto fotovoltaico. Altri punti di vendita sono stati attrezzati con colonnine di ricarica per veicoli elettrici. Tutti i supermercati di nuova apertura sono illuminati interamente a Led e dotati di sistema di recupero del calore generato dai banchi frigo e utilizzato per produrre acqua calda ad uso sanitario.

Primo datore di lavoro regionale
I collaboratori diretti sono saliti da 6.215 nel 2011 a 6.464 nel 2012 con 249 assunzioni. Aspiag è il principale datore di lavoro nel Trentino Alto Adige.

Sono oltre 200 i progetti locali che Aspiag Service ha sostenuto nel 2012 agevolando l'impegno di enti, associazioni e gruppi di volontariato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here