Amazon Prime Day 2020: risultati record

Le vendite durante il Prime Day di Amazon hanno registrato un incremento di quasi il 60% rispetto all'anno prima per un totale di 3,5 miliardi di dollari in 19 Paesi.I risultati migliori di sempre” sottolinea il colosso eCommerce.

A livello globale, le principali categorie in cui i clienti hanno fatto acquisti includono: casa, elettronica, alimentazione e benessere. Alcuni dei prodotti più acquistati nel mondo sono stati Echo Dot, Fire TV Stick 4K Ultra HD con telecomando vocale Alexa, iRobot Roomba, filtro personale per l’acqua LifeStraw e Lego Star Wars Casco di Stormtrooper.

A supporto delle piccole e medie imprese, Amazon sta investendo 18 miliardi e ha attivato una promozione che ha contribuito a generare 900 milioni di vendite.

Siamo entusiasti che Prime Day sia stato un evento da record per le piccole e medie imprese in tutto il mondo -commenta Jeff Wilke, Ceo Worldwide Consumer-. I clienti Amazon Prime hanno risparmiato più di 1,4 miliardi di dollari grazie a una serie di offerte su un’ampia selezione di prodotti di pmi e marchi popolari”.

Le misure anti-Covid

Quest’anno l’azienda ha investito 800 milioni di dollari nell’implementazione di misure anti-Covid, acquistando materiale e strumentazione utile e modificando più di 150 processi in tutte le aree di business. Tra le misure implementate, sono inclusi l’acquisto di di spositivi di sicurezza come mascherine, disinfettante per le mani, scanner termici, termometri, salviette disinfettanti e nuove postazioni per lavarsi le mani, oltre a una rapida introduzione del distanziamento sociale di due metri. Inoltre i clienti Amazon Prime hanno potuto scegliere tra vari punti di ritiro Amazon Hub rispetto, più numerosi rispetto allo scorso anno. Le città in cui i clienti hanno utilizzato maggiormente Locker o Counter sono state Roma, Milano, Torino, Genova, Bologna, Palermo, Verona.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome