Aspiag Service: a Imola il format evoluto di Interspar

Si consolida la presenza di Interspar in Emilia Romagna con il settimo punto di vendita realizzato a Imola, in viale Gugliemo Marconi, in uno spazio di 2.500 mq. I driver di questa insegna sono: rispetto per l’ambiente, tecnologia e innovazione. Aspiag Service propone, infatti, l'evoluzione del format Interspar con uno store studiato per soddisfare le esigenze del consumatore più esigente e moderno. La struttura è frutto di un progetto di recupero ambientale, urbanistico ed edilizio di un’area industriale e produttiva di circa 5.800 mq coperti svolto in collaborazione con la pubblica amministrazione locale.

La comunicazione interna rappresenta un’ulteriore evoluzione nel format proposto da  Aspiag Service con l'obiettivo di rendere più facile il percorso di acquisto e più intuitivo velocizzando la spesa dei consumatori. Per favorire le informazioni alla clientela, sono stati inseriti in store alcuni monitor per offerte e informazioni commerciali. Alla base dell'offerta il binomio qualità e convenienza. A ciò si aggiungono innovazione nella proposta merceologica, servizi a vantaggio del cliente, basso impatto ambientale e attenzione a promozione dei prodotti locali.

Il punto di vendita

Centrale l'area freschi e freschissimi con i reparti di ortofrutta, panetteria self service e pasticceria servita, pescheria, macelleria con banco servito oltre al take away, gastronomia con cucina interna. Il punto di vendita propone corner personalizzati per le varie merceologie. Il non food è presente con giornali e libri, giocattoli e articoli tessili e il banco di parafarmacia. L'assortimento totale comprende oltre 36.600 referenze totali con uno specifico focus sulle specialità territoriali provenienti da produttori emiliani e romagnoli.

In termini di di sostenibilità, sono state utilizzate soluzioni a basso impatto ambientale come i sistemi innovativi per il risparmio energetico della climatizzazione e per il recupero del calore e un impianto di illuminazione strutturato con led a basso consumo. All’esterno fra aiuole e alberature trovano posto oltre 350 parcheggi auto e postazioni attrezzate per la ricarica dei veicoli elettrici.

La squadra del punto di vendita è formata da 67 collaboratrici e collaboratori, di cui 57 neo assunti.

Le dichiarazioni

"Proseguiamo nei nostri progetti di crescita aziendale con un nuovo e basilare investimento, che arricchisce ancora di più il panel dell’offerta commerciale di Despar in regione -dichiara Alessandro Urban, direttore regionale Aspiag Service per l’Emilia Romagna-. Lo abbiamo fatto attraverso un format che mira a incentivare il rapporto con la nostra clientela e rendere ancora più piacevole e intuitiva l’esperienza di spesa, grazie anche alle soluzioni di comunicazione visuale adottate nei reparti".

Sui progetti di espansione, Urban aggiunge: "In pochi mesi abbiamo aperto tre store, il centro direzionale di Castel San Pietro Terme, un hub logistico. Nel prossimo quadriennio, abbiamo l’obiettivo di superare in Emilia-Romagna un fatturato al pubblico di 400 milioni di euro e ampliare la rete per arrivare nel 2025 a un totale di oltre 35 punti di vendita diretti“.

Questo punto di vendita conferma la nostra volontà di investire e continuare a crescere nell’importante regione dell’Emilia Romagna, con l’obiettivo di offrire un servizio eccellente alle comunità e creare nuova occupazione per questo territorio" commenta Diego Piazzardi, direttore vendite canale Interspar di Aspiag Service.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome