Carrefour lascia la Grecia al suo partner locale

Retail

Carrefour e il gruppo Marinopoulos hanno deciso, di comune accordo, di affidare la gestione e la proprietà delle attività di Carrefour Grecia e Cipro al gruppo Marinopoulos.
Marinopoulos Carrefour diventerà così l'affiliato in esclusiva di Carrefour in Grecia, Cipro, Bulgaria, Albania e altri paesi balcanici. Anche questa decisione è riconducibile all'arrivo di George Plassat al vertice di Carrefour.

220 milioni in meno di fatturato
Grazie a questa
riorganizzazione, la cui modalità non è stata chiarita, quello che è certo è che il gruppo Carrefour dovrebbe registrare minori incassi per circa € 220 milioni.
Difatto Carrefour sembra aver trovato nella famiglia Marinopoulos il soggetto ideale per continuare a garantire la presenza del brand in Grecia (431 pdv), in cui è presente dal 1991, nel pur difficile contesto attuale. E questo senza dover far ricorso a soluzioni drastiche e pericolose come la chiusura dell'intera catena o di parte di essa, lasciando a casa il personale. La transazione sarà completata nelle prossime settimane, previa autorizzazione da parte delle autorità antitrust competenti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome