Zalando investe nella fibra rigenerata Infinna per la moda sostenibile

Zalando finanzia Infinna
Tecnologia Infinited Fiber: rifiuto tessile triturato, cellulosa pulita, polvere di carbammato di cellulosa, cellulosa liquida, fibra tessile rigenerata Infinna.

L'impegno per un business circolare anche nella moda ha portato Zalando prima a segnalare sull'eCommerce i capi sostenibili, e a realizzarne a marchio proprio, poi ad avviare un processo per rendere sostenibile tutta la filiera, a partire dalle materie prime e dai fornitori per arrivare al packaging di abiti e calzature. A fine settembre Zalando ha scelto di investire nella fibra rigenerata Infinna, del gruppo di tecnologia tessile Infinited Fiber Company, insieme ad altri brand attivi nel fisico e nel digitale, H&M, Adidas e Fwd A/S, il ramo di investimenti di Bestseller (brand Jack & Jones, Vero Moda, Vila, Only...).

Perché Zalando sponsorizza Infinna

L'investimento del brand tedesco multinazionale dell'eCommerce di calzature e abbigliamento, oltre che nel beauty, è coerente con il percorso di sostenibilità intrapreso dall'azienda e in particolare mira a realizzare capi firmati con i brand Zalando in tessuto rigenerato Infinna, la cui morbidezza è analoga a quella del cotone naturale. Il secondo aspetto della collaborazione consiste nella fornitura a Infinited Fiber Company di materia prima da riciclare per la produzione di Infinna. L'azienda produttrice invece con i finanziamenti ricevuti realizzerà un impianto di produzione in Finlandia, per rispondere alla domanda crescente di fibra ecologica.

Il tessuto Infinna deriva dalla trasformazione di materie prime a base di cellulosa, tra cui gli scarti di tessuti ricchi di cotone, ed è un materiale di prima qualità per aspetto e caratteristiche, è biodegradabile, non contiene microplastiche ed è riciclabile insieme ai rifiuti tessili.

L'ampio giro d'affari di Zalando assicura a Infinited Fiber Company una costante fornitura di materia prima, a vantaggio dell'ecosostenibilità. Ma l'impegno va oltre il riciclaggio: Zalando punta a cambiare alla radice il modo di vivere la moda, allungando il ciclo di vita di almeno 50 milioni di prodotti, favorendo scelte circolari da parte dei consumatori, come quella di acquistare capi usati e rivendere quelli che non si indossano più. Idea concretamente avviata online con la piattaforma per l'usato.

I tessuti riciclati attualmente impiegati per produrre nuovi tessuti sono solo l'1% del totale, e su questa percentuale Zalando vuole intervenire grazie a Infinna.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome