Despar Italia entra nel Nord-Ovest grazie all’accordo con Gruppo 3A

Despar Italia annuncia l'ingresso di Gruppo 3A, che fino ad oggi adottava l’insegna Simply, prenotando una posizione strategica nella distribuzione del Nord ovest, area fino ad oggi mai presidiata dal gruppo presieduto da Paul Klotz. L'ingresso di Gruppo 3A in Despar Italia diventa effettivo a partire dal 1° gennaio 2020: dalla stessa data 3A fa ingresso anche in Despar Servizi.

Con una rete composta da 149 supermercati (20 dei quali diretti) e 129 associati, tutti distribuiti geograficamente fra Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta, Gruppo 3A permette a Despar Italia non solo di entrare in una nuova area di mercato, quella del Nord Ovest, ma anche di rafforzare la posizione di Despar nel panorama della distribuzione nazionale, consolidando un fatturato aggregato di 3,66 miliardi di euro, con una rete complessiva di 1.393 punti vendita.

Fondata nel 1974, 3A (Alimentaristi Astigiani Associati) sviluppa un fatturato di 145 milioni di euro e conta circa 750 collaboratori. Il passaggio dei suoi punti di vendita alle insegne Despar si concluderà entro i primi mesi del 2020. Nello stesso tempo entreranno in assortimento oltre 1.600 prodotti a marchio Despar, per dare nuova forza alla proposta commerciale di 3A.

"Siamo onorati che Gruppo 3A abbia scelto Despar come insegna con la quale proseguire il proprio percorso di creazione del valore iniziato nel 1974 -commenta Paul Klotz, presidente di Despar Italia-. Crediamo che l’attenzione di Despar verso i territori e le comunità sia stata un importante fattore comune, che unisce 3A e il nostro Consorzio. 3A è una realtà che esprime una dimensione sociale coerente con i nostri valori e la nostra visione".

"La scelta di Gruppo 3A di entrare nel mondo Despar nasce dalla condivisione di valori e interessi comuni nello spirito consortile -ribadiscono Marco Fuso, presidente di Cooperativa 3A, e  Santo Cannella, amministratore unico-. Sotto il profilo commerciale la scelta di 3A rappresenta l’identità distintiva sul mercato con l’esclusività sul territorio per far crescere la struttura a favore dei propri soci, oltre che attrarre nuovi imprenditori interessati alla proposta strategica di appartenere all’insegna Despar".

L'ingresso di 3A in Despar rappresenta un'altra e decisiva tappa nel passaggio ad altre insegne da parte dei principali gruppi distributivi locali che avevano da anni rapporti di master franchising con Auchan Retail: Etruria Retail e Apulia Distribuzione sono confluite in Carrefour mentre altri punti di vendita della rete Auchan Retail sono stati acquisiti da Crai e da Gruppo Arena.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome