Video: VéGé e Metro insieme per i consumi del fuori casa

Il panorama italiano del retail continua a riservare novità e sorprese. Il 2020, così, si é aperto con l‘annuncio della partnership sottoscritta da Metro Italia, il colosso internazionale specializzato nel commercio all’ingrosso e punto di riferimento per i professionisti dell’horeca, e Gruppo VéGé che si rafforza ulteriormente e prevede di arrivare nel 2020 a un fatturato di 11 miliardi.

Metro e VèGè diventano alleati negli acquisti per i prossimi tre anni, con un focus sui consumi fuori casa

Questi rappresentano il 34,3% dei consumi alimentari complessivi in un mercato formato da oltre 320.000 punti tra ristoranti, bar, take away, gelaterie, pasticcerie e discoteche, di cui il 97% gestito da professionisti indipendenti.

 

“Questa operazione rappresenta per noi di VèGè un successo molto importante a livello e la conferma di essere un modello vincente, che cresce ed attrae nuovi soci, realtà d’eccellenza nel mercato italiano come Gruppo Bennet e Multicash, diventati soci negli ultimi due mesi del 2019”, ha precisato Giorgio Santambrogio, Ad del Gruppo.

 

"Abbiamo scelto VéGé perché siamo interessati ai loro formati distributivi e alla loro attenzione all'away from home -ha chiarito Tanya Kopps, Ad di Metro Italia-. Saremo alleati negli acquisti per i prossimi tre anni: vedremo se ci saranno altri sviluppi, legati ai nostri rispettivi punti di forza. Metro è un'azienda B2b che fornisce ai propri clienti (per lo più horeca e food service, in crescita a doppia cifra) tutti gli strumenti più corretti e innovativi per capire i loro consumatori e intercettare i nuovi trend”

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome