L’industria trova nuova crescita nel copacking

Non più leva produttiva per economie di scala, ma asset nelle strategie delle aziende: la mdd è volano per rapporti duraturi con il trade (da Gdoweek n. 1/2019)

Dall’online all’offline le abitudini da tenere in considerazione

L'editoriale della direttrice Cristina Lazzati (da Gdoweek n. 16)

Costa Coffee, un’alba nuova con Coca-Cola

Secondo player nel mercato delle caffetterie -estremamente dinamico e promettente- l’insegna britannica riceve ora la spinta della nuova casa madre di Atlanta (Usa) (da Gdoweek n. 2)

Digital signage e gdo segnali di risveglio

L'integrazione tra i dispositivi e gli schermi presenti nel punto di vendita con i device mobili degli utenti è il trend evolutivo attuale. Ma crescono anche tutte le altre applicazioni visuali (da Gdoweek n. 7)

Fare branding oggi è parlare alle persone raccontando loro la verità

L'editoriale della direttrice Cristina lazzati (da Gdoweek n. 12)

Topstore 2018: Decathlon

Decathlon, Stazione Ferroviaria Brescia (BS)

Promozioni: sì, no, ma … e se fosse meglio l’Edlp?

Un tema sempre caldo e strategico per tutti i retailer. Il punto sulla situazione e le sfide sulla base di uno studio Nielsen (da Gdoweek n. 6)

Dm, il drugstore made in Germany apre in Italia

La catena tedesca prevede un centinaio di aperture tra 2018 e 2020. Il nuovo negozio aperto a Milano-CityLife è di 350 mq con 12.000 referenze. Oltre alla bellezza e alla salute (core business di dm) l’offerta include petfood, infanzia e casa (da Gdoweek n. 1/2018)

Topstore 2018: Bar Meraviglia Sanpellegrino

Bar Meraviglia Sanpellegrino, via V. Capelli, Milano

Negozi spettacolo per Millennials

Esperienzialità è la parola d’ordine del retail prossimo venturo, negozi che diventano musei ... musei che sono già diventati negozi ... (da Gdoweek n. 17)

Pam: moderno … con tradizione

Questo l’obiettivo su cui il nuovo Ad, Giampietro Corbari, vuole concentrarsi per sottolineare la distintività del gruppo, con focus su qualità, persone e comunicazione (da Gdoweek n.9)

La marca è sempre più del distributore

L'editoriale della direttrice Cristina Lazzati (da Gdoweek n. 1/2020)

Industria e distribuzione non si mettono d’accordo? Ci pensa un’intelligenza artificiale

L'editoriale della direttrice Cristina Lazzati (da Gdoweek n. 9)

Quel piacere chiamato caffè

Prosegue il successo delle macchine da caffè a capsule, mentre i modelli di gamma medio-alta sono ormai dei concentrati di tecnologia. Fondamentale il ruolo del design (da Gdoweek n. 9)

Il check out è continuo e immediato

L’importanza della piattaforma di pagamenti, non solo per prevenire le frodi, ma per rendere migliore l’esperienza di acquisto (da Gdoweek n. 15)

Topstore 2018: Animali che Passione

Animali che Passione, Centro Commerciale La Corte Lombarda, Bellinzago Lombardo (MI)

Zara rinnova unendo tradizione e tecnologia

La ristrutturazione di Zara a Milano Corso Vittorio Emanuele rivede layout e porta l’eCommerce in store (da Gdoweek n. 15)
amazon go

Amazon Go: a Seattle il primo negozio senza casse aperto al pubblico

È un negozio ma non ha casse, uno spazio fisico vissuto come fosse online. E dopo la fase di sperimentazione ora apre al pubblico. È lo store Amazon Go aperto a Seattle, negli Stati...

Il nuovo buyer deve giocare più in squadra

Flessibile, dinamico, trasparente, capace di ascolto, focalizzato sulla qualità prima che sul prezzo, collaborativo, specializzato: questi alcuni dei requisiti richiesti oggi ai buyer in strutture acquisti ripensate per il ruolo centrale delle Mdd (da Gdoweek n.9)

I punti vendita dell’edizione Top Store 2017: Iperdem, Roma

I punti vendita dell'edizione Top Store 2017 (da Goweek n. 19)
Todis

Todis, una metamorfosi innovativa

Da hard discount a un format orientato al servizio, con banchi assistiti e prodotti freschi. I punti di vendita sono divisi in 3 cluster dimensionali (da Gdoweek n. 4)

Per chi sta in prima linea abbattiamo le tasse, che i premi arrivino interi

L'editorale della direttrice Cristina Lazzati (da Gdoweek n. 6)

Retail e tecnologie, come cambiano gli store

Le insegne tra concretezza e utopia: uno sguardo ai trend dell’innovazione negli strumenti del retail, per capire cosa aspettarsi nel futuro (da Gdoweek n. 2)

Il negozio che verrà

Spunti e suggestioni di una nuova prossimità, capace di raccontarsi e intrattenere con nuovi strumenti d’interazione (da Gdoweek n. 10)

Il linguaggio delle feste coinvolge il retail

Halloween, Natale & C.: ricche occasioni per mettere in atto strategie di visual e di comunicazione in store (da Gdoweek n. 17)

Gruppo Coin, online sì, ma il fisico è tutto

Coincasa cresce molto sull’omnichannel. Nel fisico punta su nuovi pop up store (da Gdoweek n. 18)

Quello che un e-tailer non ti può dare? Un sorriso

L'editoriale della direttrice Cristina Lazzati (da Gdoweek n. 3)

I punti vendita dell’edizione Top Store 2017: Caffè Vergnano 1882, Milano

I punti vendita dell'edizione Top Store 2017 (da Gdoweek n. 19)

La ristorazione declina nuovi format

Grande fermento nel food&beverage, con diverse insegne che stanno esordendo sul mercato cittadino e dei centri commerciali urbani e periferici. Oltre all’Italia, molto attive le catene americane (da Gdoweek n. 3)

Banco Fresco compie un anno

Molto sfuso per contenere gli imballaggi, focus su prodotti del territorio e formula del mercato coperto, con tante informazioni e addetti tra i banchi pronti a soddisfare le richieste dei clienti (da Gdoweek n. 14)

Coop Italia automatizza le prenotazioni ai Ce.Di

La logistica collaborativa con i fornitori azzera i tempi di attesa grazie alla piattaforma digitale Tc1 Gdo accessibile con smartphone (da Gdoweek n. 1/2020)

Dm, bellezza e qualità certificate

Per il 2019 previsto un ulteriore sviluppo di negozi a libero servizio, con un numero di aperture compreso tra le 20 e le 30 unità (da Gdoweek n. 3)

Rapporti industria-distribuzione: alla ricerca di nuove strade

Soprattutto negli ultimi anni, complice la crisi le relazioni tra gdo e Idm sono diventate sempre più tese e muscolari. Ma non mancano ambiti di possibile e proficua sinergia: purchè tesi all’innovazione e alla differenziazione. Ecco le risposte di alcuni protagonisti del mercato (da Gdoweek n. 8)

Assortimenti biologici in gdo? Si, grazie

Non più solo per catene specializzate. Il mondo bio contagia le corsie di ipermercati, supermercati e discount con nuove offerte, linee a marchio e layout dedicati (da Gdoweek n. 13)

Sainsbury tra nuove mdd e format innovativi

La catena britannica esporta il suo modello di mdd all’estero con partnership con altri retailer, mentre in patria trasforma gli store in linea con le nuove abitudini dei consumatori (da Gdoweek n. 1/2020)

Il posizionamento premium conquista il mondo pet

La specializzazione della gdo in reparto o con reti di vendita dedicate incide nella profilazione dell'assortimento, che guarda all'alto di gamma accessibile (da Gdoweek n. 15)

Conad Sicilia: il futuro? Logistica e multicanalità

Miglioramento dei Cedi per ridurre i costi e aumentare la produttività, test su eCommerce, guardare con interesse a un ulteriore sviluppo dell’insegna (da Gdoweek n. 7)

Cercasi startup per il retail futuro

L’Osservatorio nazionale digitale Retail ha censito 1.300 startup a livello mondiale legate al mondo retail, 30 delle quali in Italia: marketing, logistica, integrazione di canali, i settori più richiesti (da Gdoweek n. 2)

Fare retail è sperimentare

Insegne che indagano nuove strade, a caccia dell’attenzione dei nuovi consumatori. Le ultime tendenze dall’edizione annuale di Nrf a New York (da Gdoweek n. 3)

Il dilemma del pricing al quadrato

Il prezzo giusto: qual è? A chiederselo non solo i clienti ma anche i retailer presi (e un pò persi) tra online e offline, format diversi...e una concorrenza al cardiopalma. L'editoriale della direttrice Cristina Lazzati (da Gdoweek n. 7)

Le parole del nostro tempo

L'editoriale della direttrice Cristina Lazzati (da Gdoweek n. 11)

Gruppo Abate alla ricerca di nuovi format

Lo storico gruppo siciliano, associato Selex, sta consolidando la presenza sul territorio anche con con nuove insegne che rispondono ai bisogni di oggi (da Gdoweek n. 1/2018)
waitrose&Parttners

Waitrose lancia il test sui prodotti non confezionati in altri tre store

La catena inglese di supermercati Waitrose & Partners estenderà il test "Unpacked" nel punto di vendita di Oxford oltre la data di fine originale del 18 agosto e si è impegnata a introdurre la...

L’approccio sartoriale di Studio Strato

Obiettivo di Martino Fraschetti e Vincenzo Tattolo è realizzare progetti misurati sul cliente garantendo l’immersività nel brand attraverso l’architettura e il design (da Gdoweek n. 10)

Topstore 2018: Extracoop

Extracoop, Centro Nova, via Villanova, 29 Castenaso (BO)

u2: ultima generazione

Ad Opera (Mi) Unes puntualizza il format delle ultime aperture rinnovando alcuni reparti, sottolineando collaborazione con Iper, la grande i e ponendo l’accento sulla convenienza (da Gdoweek n. 16)

Succhi freschi preparati al momento, un servizio di valore

Spuntano nel reparto le macchine automatiche spremiagrumi, per intercettare la richiesta di prodotti healthy da parte delle nuove generazioni (da Gdoweek n. 4)

D.It, prossimità al centro

La nuova centrale, creata per volontà di Sigma con Sisa, nasce per valorizzare la rete di vicinato e prossimità tipica di entrambi i gruppi (da Gdoweek n. 2)

i 7 peccati capitali del retail … gli stereotipi

L'editoriale della direttrice Cristina lazzati(da Gdoweek n. 5)
Md Cefalù

Gruppo Md, la logistica sostiene lo sviluppo di rete

Il secondo gruppo discount in Italia guarda a un futuro di crescita interna. Capillarità e omogeneità di format. Il punto con il presidente Patrizio Podini (da Gdoweek n. 3)

Italian Food Excellence

dmc

Sei un digital manager? La tua impresa è impegnata nella Digital Transformation?

Gli aggiornamenti sulle ultime innovazioni e trend, per gestire la trasformazione culturale in azienda e identificare nuove opportunità di business

White paper

Sette passi per diventare una Impresa Cognitiva
css.php